A Scuola d'asma

Istruzione e salute hanno interessi comuni e sono strettamente collegate perché i giovani in buona salute ottengono migliori risultati. In questi anni tra i giovani è aumentata la prevalenza di asma bronchiale e finora si è parlato molto poco dei rischi sanitari, sociali ed economici che questa patologia determina e determinerà ancora di più in futuro. Questa scuola, da sempre sensibile e attenta alla salute dei propri studenti, invita coloro che sono interessati ad approfondire questa patologia a consultare il sito web di ASTHMA TRAINING & TEENS (AT&T) dove i medici specialisti volontari spiegano ai giovani in che modo si manifesta l’asma, come si cura e cosa si può fare per affrontarlo. Questa iniziativa patrocinata da SIAAIC e da FEDERASMA è stata affidata ad Educational Provider Agency che ha coordinato a livello nazionale una fitta rete di medici volontari specialisti in immunologia, allergologia, pneumologia e pediatria. Si ringraziano per il sostegno Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite, Novartis Farma, GSK GlaxoSmithKline Industrie Farmaceutiche, Alk-Abellò S.p.A., Thermo Fisher Scientific, AstraZeneca, Stallergenes Italia, Teva Pharmaceuticals Industries Ltd Italia, Lofarma. Consapevoli dell’importanza e delicatezza del tema, chiunque sia interessato ad approfondire questa patologia, a ricercare i centri medici specializzati nella propria regione oppure a contattare un medico docente esperto in asma bronchiale può consultare la piattaforma web della campagna medico educazionale https://campagnasanitaria.wixsite.com/asthmatrainingteens.

 


Pubblicata il 06 novembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.