Iniziative per la giornata della memoria

Ogni 27 gennaio il mondo ricorda tutti gli uomini, le donne, i bambini, gli anziani barbaramente discriminati e trucidati dai regimi nazi-fascisti nel corso della seconda guerra mondiale. Al fine di non lasciar passare inosservata una data che rappresenta un momento fondamentale per il dibattito e per la formazione delle coscienze, la comunità del Liceo Severi ha voluto commemorare la ricorrenza un giorno prima.

Le vere protagoniste della giornata sono state le nostre coscienze di ragazzi che ogni anno vengono scosse dalla durezza della tematica …. Tra le attività proposte dalla FS sostegno agli studenti  c’è stata la visione del film “La Stella di Andra e Tati”, che ci ha aiutato a rivivere e ad immedesimarci nelle vittime inermi dell’Olocausto, a cui ha fatto seguito una breve ma intensa testimonianza del Prof. Palombi, che ha avuto modo di conoscere, in uno dei viaggi della Memoria, la signora Tatiana (Tati) Bucci.

Un’altra iniziativa è stata quella di “lanciare” un messaggio al territorio attraverso uno striscione sulla facciata della sede centrale. Vi si legge “Dimenticare lo sterminio è parte dello sterminio”. E’ contro la dimenticanza che bisogna lottare, affinché una commemorazione di questo tipo non perda mai di significato, ma ci aiuti ogni anno a ricordare il volto diabolico del razzismo.  Per questo motivo, noi studenti abbiamo scelto di indossare i simboli che marchiavano i prigionieri dei campi (la stella di David degli Ebrei, il triangolo rosso dei perseguitati politici, marrone degli zingari, rosa degli omosessuali, viola dei Testimoni di Geova, nero degli asociali e disabili), per tentare di capire cosa ha significato essere “marchiati” ed additati come perniciosi per lo Stato e per i cittadini “normali”, con la speranza che nessuno più subisca un trattamento del genere.

Risvegliare dal torpore le menti è indispensabile affinché noi ragazzi non ci abituiamo all’indifferenza e all’inumanità!

(Lorenzo Tullio)


Pubblicata il 28 gennaio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.